EVENTI E MANIFESTAZIONI NELLE 4 PROVINCE

Eventi, Sagre, Manifestazione, comunicati in oltrepò e nelle 4 provinceGli eventi, le sagre, le manifestazioni, gli itinerari proposti da vari comitati organizzatori nei territori dell'Appennino montano dell'Oltrepò Pavese e delle Quattro Province.

Itinerari in Oltrepo' e dintorni

In questa sezione è raccolto un elenco di itinerari dell'Oltrepò Pavese e delle Quattro Province (Pavia, Piacenza, Genova e Alessandria), tratti da vari depliants o articoli...

CULTURA E TRADIZIONI DELLE TERRE ALTE

La cultura in oltrepò e nelle 4 provinceIl territorio, la storia, i monumenti, il folklore, i sapori e i racconti di luoghi straordinari immersi in una natura ancora parzialmente selvaggia.

Ricettività in Oltrepò Pavese montano

I numerosi ristoranti, alberghi e agriturismi della Valle Stàffora (nell'Oltrepò Pavese montano) offrono un servizio di qualità sia a chi vuole vivere una giornata in mezzo...

Salame di Varzi Dop: tradizione millenaria

Salame di Varzi dop: tradizione millenariaLa storia, le tecniche di produzione, la stagionatura del Salame di Varzi, un prodotto unico nel suo genere che viene apprezzato dai più grandi gourmet al mondo.

Piccolo Mercatino delle Terre Alte

Mercatino delle Terre Alte d'Oltrepò e delle Quattro ProvinceIl mercatino studiato per mettere in contatto domanda e offerta di oggetti usati o prodotti presenti nel territorio dell'Oltrepò Pavese e dell'Appennino delle Quattro Province.

Download gratuito di pubblicazioni

Scarica gratuitamente brochures e approfondimenti sulla Valle Staffora e le valli limitrofe da questo link.

Pubblica contenuti su ValleStaffora.info

Ti piacerebbe pubblicare eventi e articoli su Varzi, la Valle staffora, l'Oltrepò Pavese e il territorio delle 4 Province? Leggi come fare!

 

Perchè ValleStaffora.info ?

Il portale http://www.vallestaffora.info nasce da un'idea di Carlo Marenzi, specialista in informatica e telecomunicazioni, con lo scopo di diffondere la cultura locale di un tempo e l'amore per la terra natia.

I testi, i luoghi, le tradizioni, le testimonianze, i racconti, i filmati, le riflessioni e, più in generale, tutti i contenuti del portale vogliono porsi come fonte di informazione per un territorio che vede sempre più minacciata la sua originale identità, ma che conserva, in tutto il suo splendore, la magnificenza di una natura quasi incontaminata ed i frammenti di una storia a dir poco stupefacenti.

Questo progetto nasce proprio dalla sana nostalgia di un passato che va lentamente scomparendo ed il desiderio, appunto, di fornire un'informazione accurata (e ricercata) a tutti coloro che desiderano conoscere e visitare le nostre zone per apprezzarne gli aspetti paesaggistici ed apprenderne le tradizioni. La speranza, quindi, è di coinvolgere attivamente chiunque desideri contribuire ad una significativa (e necessaria) rivalutazione del territorio della Valle Stàffora.

Cos'è ValleStàffora.info?
http://www.vallestaffora.info è un portale, indipendente, di tipo socio-culturale e turistico che intende promuovere Varzi, la Valle Stàffora e il territorio montano delle Quattro Province (Pavia, Piacenza, Alessandria e Genova) attraverso risorse informative fruibili per mezzo di canali telematici e multimediali.

Perchè ValleStàffora.info?
Vallestaffora.info si propone come centro di aggregazione, un punto d'incontro fra chiunque desideri fornire informazioni su manifestazioni ed eventi locali oppure ricordare le tradizioni, gli usi e le abitudini delle genti della Valle Stàffora dal medioevo ad oggi, mantenendoli vivi attraverso i racconti degli anziani e di chi possa fornire i ricordi di un tempo.
Questo è l'unico criterio per evitare che queste pregiate informazioni, da sempre riportate oralmente e solo in rari casi trascritte, vadano perse.
Così facendo, le notizie recuperate andranno a costituire un archivio di dominio pubblico reperibile on-line.

Come è svolta l'attività' di pubblicazione delle informazioni?
Il portale è gestito dal coordinatore/amministratore che controlla la pertinenza e lo stile di pubblicazione degli articoli proposti.
Sono anche previsti dei gruppi, detti "Public Frontend", con le seguenti caratteristiche:

Autore
- può vedere tutti gli articoli
- può scrivere gli articoli
- può modificare solo gli articoli da lui scritti
- non può pubblicare gli articoli

Editore
- può vedere tutti gli articoli
- può scrivere gli articoli
- può modificare tutti gli articoli
- non può pubblicare gli articoli

Publisher
- può vedere tutti gli articoli
- può scrivere gli articoli
- può modificare tutti gli articoli
- può pubblicare gli articoli

Come si può diventare autore?
Sottoscrivendo semplicemente un account dall'Home Page del sito. Chiunque è il benvenuto, e si confida vivamente nella proficua e vivace collaborazione di tutti. Leggi la procedura.

Da dove arrivano le informazioni?
Tutti gli articoli che vengono pubblicati sono generalmente di pubblico dominio (brochures, depliants) fatta accezione per tutto quel materiale protetto da diritto d'autore per il quale si è ottenuta la necessaria autorizzazione. In qualsiasi caso, viene sempre riportata la fonte e/o la bibliografia da cui sono stati tratti i testi.

Il portale può ritenersi una fonte completa di informazioni?
No. Vallestaffora.info pubblica solo i comunicati e le segnalazioni che pervengono, tramite e-mail, dagli operatori locali, dalle associazioni, dagli enti, ecc... che desiderano dare visibilità ai loro eventi.

Con quale frequenza vengono aggiornate le informazioni?
Non esiste una cadenza precisa di aggiornamento perché non si desidera creare un sito caratterizzato da un'informazione periodica fissa (di tipo settimanale, mensile, ecc...) che varia regolarmente. Le pubblicazioni avranno, invece, carattere sporadico ed occasionale (in un mese il sito potrebbe essere aggiornato dieci volte, oppure una volta o magari nessuna).

Chi è il responsabile del sito?
Il responsabile del sito è Carlo Marenzi (cmarenzi(at)vallestaffora.info) ed il luogo di pubblicazione può ritenersi la sua residenza, ovvero via Gerbidi Inferiori 2/G - 27057 Varzi (PV).

Quali sono i diritti di Copyright?
Tutti gli articoli, le immagini e le informazioni contenute all'interno di questo sito sono esclusiva di ValleStàffora.info o dei rispettivi proprietari.

I testi del website tratti dalle varie pubblicazioni (sempre indicate), sono usualmente riprodotti nel rispetto dei diritti di copyright. La redazione è, naturalmente, a disposizione dei detentori di diritti che, per impossibilità od altro, non fossero stati contattati in precedenza.

Tutto il materiale ivi contenuto può essere riprodotto su altri siti web, mailing list, newsletter, riviste cartacee e cd-rom, purché vengano riportati il nome degli autori e la fonte da cui è stato prelevato. È sempre piacevole e cortese ricordare chi ha reso di dominio pubblico il frutto del proprio lavoro...

Il website si basa su una piattaforma CMS Open Source, distribuita con licenza GPL (General Public License), che presenta caratteristiche tecniche notevolmente avanzate.
Le personalizzazioni eseguite per la corretta ingegnerizzazione del progetto, sono invece protette da copyright.

Vallestaffora.info non si assume nessuna responsabilità sulla correttezza, errori od imperfezioni delle informazioni, degli annunci e degli articoli pubblicati sulle proprie pagine.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

EVENTI E MANIFESTAZIONI NELLE 4 PROVINCE

Eventi delle 4 ProvinceL'elenco degli eventi, delle sagre e delle manifestazioni proposti da vari comitati organizzatori nei territori dell'Appennino montano dell'Oltrepò Pavese e delle Quattro Province.

Facebook stream

mod_simplecalendar

PUBBLICITA' ESERCENTI

Agriturismo La Fuga - Varzi
Ristorante Caffè Torino Varzi
Techsolma di Marenzi Carlo - VarziRistorante Albergo Posta Pietragavina

Pubblicità

PUBBLICITA' 2 HOME

Ultimi articoli pubblicati

Ritorna la Commedia Dialettale Varzese con due spettacoli in programma per Sabato 08 aprile 2017 alle ore 20.45 e Domenica 09 aprile 2017 alle ore 15.00, presso il Salone della Casa di Riposo...
article thumbnailPer il pomeriggio di domenica 30 aprile 2017 Calyx propone una piacevole escursione alla scoperta di Santa Maria della Versa, capitale spumantistica dell’Oltrepò Pavese. Partendo dalla Tenuta...
More in2017  2016  

Articoli in evidenza

article thumbnailVerrà presto distribuita nelle migliori cartolibrerie della zona la nuova Guida illustrativa dei Sentieri del SEITA contenente: 1 Guida illustrativa dei Sentieri di 120 pagine 164 sentieri...
article thumbnailRetorbido, 24 agosto 2015 - I cittadini preoccupati per le ripercussioni sulla salute del progettato impianto di recupero degli pneumatici fuori uso.Regione Lombardia sta decidendo in questi giorni...

Cerca

Perfect Facebook Like Box Sidebar